Sabato 12 novembre alle 10 verrà inaugurato il murales realizzato presso la scuola dell’infanzia Savio 2.

La realizzazione del murales, posto sulla parete esterna della scuola dell’infanzia, nasce da una forte sinergia e collaborazione tra servizi, promossa e favorita da IES, dagli uffici di Cittadinanza Attiva all’interno delle procedure dal patto di collaborazione e dal Quartiere Savena.

IES, nella persona della coordinatrice pedagogica della scuola dell’infanzia, congiuntamente alle insegnanti ha proposto di migliorare e rendere più accogliente l’entrata della scuola che è posizionata all’interno dei locali di proprietà di ASP Città di Bologna nel grande complesso della casa di riposo Giovanni XXIII.

Un murales per dare senso di identità al luogo, un percorso creativo insieme alle insegnanti del Liceo Artistico Arcangeli che hanno risposto con entusiasmo coinvolgendo nel percorso artistico-progettuale due classi V del liceo, indirizzo grafica, in un’ottica di contaminazione generazionale e culturale.

Nel frattempo i bambini e le insegnati hanno letto una fiaba (“I bestiolini” di Gek Tessaro) e disegnato i vari personaggi, la stessa fiaba poi è stata illustrata dagli studenti che hanno proposto diversi bozzetti .

IES e Asp Città di Bologna, al termine della procedure amministrative e a seguito della firma del patto (che ha visto coinvolti anche il liceo e il Quartiere) hanno selezionato il bozzetto più efficace e pertinente, e i giovani hanno realizzato un lavoro nel segno della street art o graffitismo.

La modalità della co-progettazione e la collaborazione messa in atto da tutti gli attori coinvolti ha permesso di rendere esplicito e visibile il valore sociale ed educativo che un’esperienza simile fa emergere e le positive connessioni intergenerazionali che determina.

Saranno presenti:

  • Marilena Pillati, Vice Sindaco e Assessore Scuola, Adolescenti e Giovani
  • Marzia Benassi, Presidente Q.re Savena
  • Elisabetta Scoccati Direttore Generale ASP Città di Bologna
  • Rappresentanti di IES
  • Dirigente, insegnanti e studenti del Liceo Artistico “Arcangeli”
Allegati

 

Condividilo con i tuoi amici:


Articoli correlati