La comunità della scuola d’infanzia Zamboni invade pacificamente piazza Verdi per una grande festa piena di gioia e di colori. È il risultato del progetto “Dai Bambini: Piazza Verdi per la città di Bologna – vivere i beni comuni di tutti”, sviluppato all’interno del bando Qualifichiamo insieme la nostra scuola 0-6, realizzato in collaborazione con l’associazione Movimente.

Il 29 maggio scorso, dopo la scuola, alunni, insegnanti e genitori hanno dato vita ad attività, giochi e balli seguendo il tema dei castelli, delle dame e dei cavalieri medioevali.
Il progetto voleva promuovere iniziative ludico-educative, dirette a sensibilizzare il corretto uso dei beni comuni della città di Bologna, attraverso la condivisione degli spazi, nel rispetto della loro destinazione e del libero uso da parte di ogni cittadino.

I beni comuni, infatti, sono tali in quanto ognuno può disporne, nei limiti e con le modalità stabilite per il loro corretto uso da parte di tutti i cittadini. I beni comuni, in quanto appartenenti a tutta la comunità, devono essere oggetto di particolare cura e attenzione e non di abuso o atti di vandalismo e danneggiamento.

La festa è stata anche occasione per dare un messaggio positivo alla città, partendo dal bene più prezioso e, a volte, meno considerato: il nostro futuro, i bambini.

Condividilo con i tuoi amici:


Articoli correlati